La corretta forma giuridica

LA CORRETTA FORMA GIURIDICA

 

Voglio aprire una mia attività! Quale tipo di forma giuridica scelgo per la mia futura azienda?

Nei vari anni di consulenza abbiamo spesso riscontrato una bassa attenzione ai vantaggi ed agli svantaggi che tale scelta comporta.

Infatti, l’attività d’impresa, deve essere gestita con una precisa forma giuridica prevista dal nostro ordinamento e la scelta dell’una e dell’altra forma non è semplice perché comporta sempre e comunque obblighi ed onori che vanno attentamente valutati. La decisione è ancor più strategica se si pensa che questa influenzerà direttamente, per gli anni a venire, la gestione aziendale da un punto di vista civilistico, economico, amministrativo, fiscale e patrimoniale dei soci e della società stessa.

Pertanto, prima di andare dal notaio (nel caso della costituzione di una società in determinati casi può bastare il commercialista), occorre avere chiaro il quadro delle possibilità a disposizione, fare più ipotesi, ragionare non solo sui costi ma anche sui rischi in cui s’incorre sia a livello personale che a livello familiare.

Obiettivo del presente articolo è di offrire un quadro, sicuramente non esaustivo, per fare un po’ di chiarezza su tali tematiche.

Le tipologie, che meglio si adattano alla gestione di un azienda, sono quelle che hanno per oggetto uno scopo di lucro (sono escluse pertanto le cooperative che hanno come scopo quello mutualistico cioè fornire ai soci beni, servizi a condizioni di lavoro più vantaggiose di quelle che otterrebbero sul mercato).

 

La differenza maggiore, da cui susseguono le altre, è l’autonomia patrimoniale. Nelle società di capitali (Srl ma anche Spa e Sapa di cui non tratteremo), i soci rispondono delle obbligazioni della società solo nei limiti della quota conferita o del capitale versato (anche il socio accomandante nelle Sas). I creditori non possono rivalersi sul patrimonio personale dei singoli soci.

A differenza, nelle impresa individuali e nelle società di persone, non vi è distinzione fra il patrimonio dell’azienda e quello dei soci (fa eccezione il socio accomandante nella Sas). Dei debiti contratti dall’azienda, rispondono in maniera solidale ed illimitata tutti i soci con tutti i loro averi.

Vediamo ora singolarmente vantaggi e svantaggi di ogni forma giuridica.

- Impresa Individuale

- Società in Nome Collettivo (Snc)

- Società in Accomandita Semplice (Sas)

- Società a Responsabilità Limitata (Srl) Semplificata (Srls)

 

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi a:

Dr. Alessandro Ancilotti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

CIOLI ARREDAMENTI S.R.L

Via Provinciale Vicarese, 68

56010 Uliveto Terme (PI)

Tel. +39 050.788027

Fax +39 050.789728

Mail cioliarredaemnti@virgilio.it

Search