Lo Stile Rustico

Lo stile rustico è uno dei più amati dai clienti in quanto, caldo ed accogliente, esprime l’idea di casa, di contatto con la natura ed è adattabile ad ogni metratura e tipologia di locale. Nell’immaginario collettivo, nella sua versione più tradizionale, entrare in un locale rustico sarebbe come entrare in un casolare in Toscana posto sopra una collina e che esprime i concetti di naturale, semplice ed artigianale. È ideale se vogliamo che il locale esprima un senso di fuga dalla vita contemporanea in contrasto con il caos, la frenesia e la cronica mancanza di tempo della vita moderna. Una filosofia che potrebbe rispondere a: “Mi prendo un momento per me prima di rituffarmi nei vari problemi quotidiani”.

Le caratteristiche di un locale con stile rustico si possono riassumere:
1. utilizzo di materiali naturali quali legno (magari di recupero) e pietra naturale specie se in vista (es. travi, mattoni o superficie al grezzo);
2. colori del locale che puntano al pastello preferendo quelli che derivano dalla terra, crema e bianco;
3. utilizzo di arredi d’epoca o vintage (meglio se restaurati) e di utensili classici e del passato che esprimono ricercatezza ed attenzione ai particolari. L’utilizzo di tali elementi deve essere limitato in quanto deve sempre emergere il senso di semplicità utile a conferire quel senso di calma e tranquillità che si esprimeva all’inizio;
4. alla parete sfumature allegre e paesane, oggettistica e stampe dell’epoca, dipinti sempre meglio se in colore pastello;
5. pavimenti semplici, irregolari che riprendono i colori della terra e del naturale e che esprimono le caratteristiche di naturalezza, robustezza e durevolezza (ad es. che riproducono l’effetto del cotto o un mattone grezzo sabbiato o carteggiato come se fosse usurato dal calpestio) con fughe in sabbia e cemento pronunciate ed irregolari;
6. pochi elementi moderni che, in contrasto, possono enfatizzare lo stile generale
7. presenza di piante con colori tenui meglio se aromatiche;
8. poiché ogni elemento dovrà evocare le tradizioni, la vita di un tempo, anche i cibi preparati dovranno rispecchiare tale filosofia. Pertanto, no a pietanze moderne e sì a elementi bio, tradizionali (es. preparati con farina integrale);
9. un luogo ideale per fermarsi, per mangiare lentamente, per godere del trascorre del tempo.

Vedi un esempio di stile rustico.

Per non rischiare di eccedere nella realizzazione del tuo bar, creare qualcosa di armonico nel tuo ristorante o inserire elementi troppo contrastanti nella tua pasticceria, occorre creatività, conoscenza dei fornitori ed esperienza.

Torna alla scelta dello stile del locale.

Contattaci e svilupperemo insieme la tua idea.